< Scrivi e Guadagna – Web Marketing News » Blog Archive Il potere della cartomanzia, dei consulti e dei tarocchi

Home » Un po' di tutto!

Il potere della cartomanzia, dei consulti e dei tarocchi

7 ottobre 2021Autore: admin 57 views Nessun commento

L’ambito esoterico è un settore molto misterioso di cui non tutti possono avere le giuste competenze, ragione per la quale è indicato rivolgersi a professionisti ed esperti del mestiere che sappiano eseguire il proprio lavoro a regola d’arte.

Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sulla cartomanzia consulti tarocchi e tutte quelle sfumature che caratterizzano questo universo, a tratti altamente impenetrabile.

Che cos’è la cartomanzia?

La cartomanzia è meglio nota come l’arte della divinazione, ovvero quella competenza che permette di predire il futuro utilizzando delle carte che verranno lette dal mago o dalla strega a cui si decide di affidare questo incarico.

La cartomanzia non ha alcun potere sul destino, ma può rivelare dei dettagli importanti per il presente e grazie ai quali sarà possibile fare qualche intuizione sul futuro.cartomanzia tarocchi

Solitamente ci si affida a questa pratica tramite un consulto professionale, che deve essere preceduto da un incontro fra la maga e il richiedente poiché necessita della presenza di un feeling fra le due parti.

Dopo questa fase, la cartomante si occuperà di mettere in atto le procedure della divinazione introspettiva, prendendo come riferimento i simboli riportati sulle carte, i quali riusciranno a leggere le tensioni del richiedente.

Ovviamente la cartomanzia non porta la pace laddove siano presenti delle situazioni di contrasto e non comporta l’innamoramento di persone che non ricambiano questo sentimento della vita reale.

Allo stesso tempo non ci si può rivolgere alla cartomanzia per ottenere delle grazie, dei miracoli o per curare alcune persone dalla malattia piuttosto grave poiché, come abbiamo detto, si tratta di un’arte che può solamente dedurre il corso degli eventi, senza però influenzarli in maniera attiva.

Si tratta infatti, di una disciplina molto indicata per risolvere dei dubbi e per capire in che direzione stia andando la nostra vita.

La divinazione si configura come un sostegno per sconfiggere le paure e per individuare e apprendere al meglio tutti quei fattori che potrebbero degenerare e bloccare il corso della nostra esistenza.

I consulti magici

Oggigiorno beneficiare di un consulto magico non è così difficile come in passato, perché sono davvero molti gli strumenti che vengono offerti a tutte quelle persone che decidono di ricorrere a questa soluzione.

È possibile infatti prenotare il proprio consulto esoterico recandosi di persona nelle sedi apposite o richiedendo dei nominativi verificati da parte di conoscenti che hanno già sfruttato questo metodo, o ancora procedere a quello che viene definito consulto online.

Quest’ultima possibilità è sicuramente la più indicata, in quanto potrai relazionarti con esperti del settore senza perdere tempo e ottenere delle risposte valide e professionali ogni volta che lo vorrai, avendo una grandissima scelta di cartomanti da prendere in considerazione.

Anche se più conveniente, quest’ultima ipotesi è in parte un’incognita, in quanto non avrai nessuno a garantirti l’attendibilità del mago, ma potrai comunque consultare le recensioni e le opinioni di coloro che hanno provato questo servizio prima di te.

I tarocchi e la cartomanzia

Nella maggior parte dei casi, i tarocchi sono le carte più indicate per procedere all’arte della divinazione e della cartomanzia.

Saperli leggere non è così facile come si possa pensare, in quanto bisogna conoscere il significato di ogni carta prima di rivelare le informazioni e tutte le notizie che derivano dall’interpretazione delle stesse.

Molte persone descrivono questa pratica come estremamente semplice poiché sono in possesso di quello che viene definito dono, ovvero un intuito sviluppato che risulta essere più sensibile alle energie emanate dall’universo, dall’esoterismo e dalla magia.

È bene sapere che per apprendere al meglio questa disciplina è necessario mostrare impegno verso la stessa ed essere attratti dai tarocchi, in quanto sarà del tutto inutile dedicarsi a questa specialità qualora siano assenti queste due prerogative.

La scelta del mazzo

Non esistono delle regole precise per quanto riguarda la scelta del mazzo, ma l’unico consiglio che ci sentiamo di darti è quello di protendere per le carte che più ti attraggono poiché solo queste potranno guidarti nell’arte della divinazione.

In questo modo sarà molto più facile apprendere la lettura dei vari tarocchi poiché potrai agire in totale sintonia con le energie provenienti dalla natura.

Prima di dedicarti alla lettura delle carte dovrai però rispettare alcune fasi ben precise.

La prima di queste è la fase della consacrazione: dovrai compiere un rito che ti permetterà di stabilire un forte legame fra te e tue carte, le quali sapranno rispondere e adeguarsi a tutte le tue richieste.

Questo rituale si fa solamente una volta, ovvero quando per la prima volta si utilizza il mazzo prescelto.

Per consacrare le tue carte potrai dormire con i tarocchi sotto il cuscino, oppure benedirli con l’ausilio dei quattro elementi.

La fase della purificazione invece, va ripetuta più volte nel tempo, in quanto è necessario eliminare le influenze negative che possano generarsi durante la divinazione.

La purificazione garantisce l’afflusso di nuove energie, le quali renderanno le carte più attendibili e ti permetteranno di ottenere una lettura più precisa in ogni momento.

In commercio esistono dei particolari incensi per la purificazione dei tarocchi., ognuno dei quali permette di agire in maniera più o meno approfondita.

Alcuni consigli per leggere i tarocchi

Per coltivare questa nuova passione ti consigliamo di esercitarti con amici e parenti, senza forzarli a sottoporsi a questo processo.

Non dovrai far altro che raccontare le carte, soffermandoti sui simboli, sui loro colori e approfondendo la loro storia, in maniera che tu possa apprenderne tutti i segreti e impararli a leggere alla perfezione.

Come non dovrai forzare i parenti dovrai inoltre avere rispetto delle carte, in quanto i tarocchi vanno rispettati e porre le loro domande in maniera continua potrebbe risultare controproducente.

Molto importanti anche le contaminazioni esterne, le quali possono influire negativamente sulla lettura del tarocchi, così come il proprio stato d’animo in quanto, qualora avessi qualche disturbo o non ti sentissi in pieno equilibrio con te stesso, potresti non entrare in possesso di informazioni verificate.

Ricorda inoltre di non mentire anche se ciò che i tarocchi ti comunicano potrebbe non essere di tuo gradimento, in quanto essi sono molto suscettibile alla menzogna e potrebbe risultare molto difficile riportare l’equilibrio una volta compromesso.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca