< Cosa sono le fonti rinnovabili? | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Ambiente e Architettura

Cosa sono le fonti rinnovabili?

14 ottobre 2019Autore: admin 47 views Nessun commento

Si sente spesso parlare di energie rinnovabili, in particolare nell’ultimo periodo in cui c’è maggiore attenzione per tutto ciò che riguarda l’ambiente, ma non tutti sanno esattamente di cosa si tratta e quindi, sono restii a scegliere di utilizzare i diversi tipi di tecnologie che sfruttano queste fonti.

Conoscere la materia ed essere informati può sicuramente aiutare a comprendere meglio cosa sono le fonti rinnovabili e indirizzare a un uso consapevole delle varie risorse energetiche disponibili.

Energie rinnovabili, di cosa si tratta?

Le energie rinnovabili sono l’insieme di tutte quelle fonti alternative ai combustibili fossili che servono a produrre  energia elettrica, vengono definite rinnovabili perché hanno la capacità di rigenerarsi all’infinito.

La rigenerazione avviene con la stessa velocità con le quali si consumano, sono sempre fruibili con qualsiasi mezzo fonti rinnovabilipredisposto alla produzione di energia, per esempio, come i mulini che sfruttano la forza del vento o le pale eoliche.

Le fonti rinnovabili per produrre energia sono il sole, l’acqua, il vento e la terra, tutte queste hanno un beneficio comune, quello di non inquinare l’ambiente.

Ma non è questo il solo vantaggio, le energie rinnovabili permettono anche un risparmio economico, poiché non sarebbe più necessario dipendere dai paesi produttori di petrolio per produrre energia, con un elevato risparmio sul trasporto della stessa.

Insomma, se si investisse completamente nelle fonti rinnovabili per produrre energia in tutto il paese, si potrebbe, non solo limitare il danno all’ambiente, ma anche ridurre dei costi e spostare quei soldi su altri tipi di investimenti utili per la comunità.

Altri vantaggi delle fonti rinnovabili

I vantaggi economici non riguardano solo il potenziale risparmio, ma anche la creazione di posti di lavoro con personale qualificato e attrezzature specifiche.

È facile prevedere che nei prossimi anni ci sarà un forte incremento della domanda di energia derivante delle fonti rinnovabili, per questo motivo è fondamentale avviare dei progetti mirati a sfruttare pienamente questo tipo di energia per trarre benefici anche a lungo termine.

Per esempio, l’energia solare può essere sfruttata in qualunque posto del mondo, anche se in alcune parti il sole è più costante, in particolare nell’Europa Meridionale, mentre l’energia eolica è molto più diffusa nei Paesi scandinavi.

Ogni fonte energetica ha bisogno di personale addetto all’installazione degli impianti, alla loro manutenzione e al controllo del corretto funzionamento.

Nell’ultimo periodo anche la politica si sta indirizzando verso l’utilizzo di fonti rinnovabili e quindi sta investendo verso questa tipologia di energia, non è sbagliato pensare che l’energia rinnovabile sia in grado di dare più occupazione rispetto a quella derivata dal nucleare e dai combustibili.

Questo grazie al fatto che le fonti energetiche rinnovabili possono rigenerarsi all’infinito, assicurando la loro disponibilità nel tempo e quindi, la conseguente necessità di avere degli impianti per la loro gestione.

In Italia, l’utilizzo delle energie rinnovabili è ancora un passo indietro rispetto ad altri paesi, ma di recente sempre più imprenditori e privati, stanno investendo sull’utilizzo dei pannelli solari, segnale di come si stia verificando, man mano, un cambio di rotta.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca