< Come ti elimino le tossine | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Bellezza e Salute, Salute e benessere

Come ti elimino le tossine

21 novembre 2018Autore: admin 47 views Nessun commento

Tossine: tutti ne parlano, tutti vogliono sbarazzarsene… ma perché? Cosa sono le tossine? Come mai è così importante disfarsene?

La prima cosa che si deve sapere è che si tratta di sostanze inquinanti presenti anche nel nostro corpo, il cui eccesso provoca dei seri danni di salute. Associati ai sensi di sttossineanchezza, affaticamento, gonfiore, malesseri vari le tossine non sono altro che composti chimici invisibili contenuti nell’acqua, nell’aria che respiriamo, negli alimenti che ingeriamo, negli additivi, nei farmaci che assumiamo, nei coloranti e nei conservanti alimentari.

Per quanto riguarda il nostro corpo le tossine non sono altro che le sostanze di scarto dei processi metabolici o gli scarti dei batteri che vivono all’interno del nostro organismo. Noi siamo in grado di eliminarle, o forse sarebbe più giusto dire espellerle, grazie al lavoro di reni, fegato, intestino, polmoni e pelle.

A volte però il nostro corpo non riesce a debellarle completamente, in quei casi interveniamo noi apportando un valido aiuto attraverso uno stile di vita sano, alimentandoci in maniera sana ed equilibrata, evitando alcool e limitando i cibi grassi. Bisognerebbe seguire una dieta, ma intraprenderne una non è cosa da poco, bisogna lasciarsi guidare da esperti, soprattutto se stiamo seguendo delle cure specialistiche o soffriamo di alcune patologie o anche di semplici allergie.

L’accumulo di tossine può portare all’alterazione delle cellule e può associarsi ad una difficile circolazione venosa dovuta alla tendenza a trattenere liquidi. Molti esperti consigliano prima di tutto di bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno per favorire il corretto ricambio di liquidi, di mantenere costante l’idratazione e di mangiare 3 frutti e 2 porzioni di verdura al giorno per assicurarsi la corretta dose di vitamine antiossidanti e sali minerali. Tra le verdure sono da preferire carciofi, asparagi e cavoli, mentre a fine giornata è indicato bere una tisana o degli infusi di erbe ed estratti (come quelli di betulla e ippocastano) facilmente reperibili nelle migliori erboristerie.

Combattere le tossine significa combattere anche la cellulite, non tutti sanno infatti che la formazione di tossine muscolari ha effetti negativi sia sulla circolazione che sull’ossigenazione dei tessuti.

Di solito è consigliato associare alla dieta una frequente attività fisica, ma di tipo aerobico e non anaerobico ad una velocità (intensità) bassa e di lunga durata, solo così sarà possibile trarne il massimo beneficio poiché l’energia consumata brucerà i grassi e favorirà la microcircolazione. La frequenza deve aggirarsi sulle 2- 3 volte a settimana. Al temine di ogni attività aerobica si consiglia di fare stretching e esercizi respiratori.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca