< Scrivi e Guadagna – Web Marketing News » Blog Archive Riconoscere le razze di cani: consigli ed avvertenze per evitare le truffe - Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Animali

Riconoscere le razze di cani: consigli ed avvertenze per evitare le truffe

22 marzo 2015Autore: ciro 1.458 views Nessun commento

razze di cani-riconoscerliTra gli animali da compagnia disponibili nell’era moderna i cani, su tutti, sono certamente i più fedeli ed affidabili sui quali da sempre l’uomo può fare affidamento. Il rapporto tra uomo e cane è infatti una delle più sale collaborazioni, volendola così definire, tra due creature tanto diverse quanto diametralmente opposte che s’incontrano durante le propria vita traendo l’uno da l’altro dei benefici che vanno al di là del semplice scambio dare-avere. Per tale motivo il business di questi animali è cresciuto a dismisura non mancando di proporre truffe specialmente a causa della difficoltà di poter riconoscere le razze di cani rari o costosi generando profitto.

I dati dimostrando che i casi di truffa ai danni d’ignari clienti alla ricerca di animali pregiati si verificano principalmente quando al centro delle compravendite finiscono i cani. Riconoscere un cane di razza da un meticcio in molti casi, specialmente quando gli accoppiamenti avvengono tra fenotipi similari, diventa alquanto complesso per occhi non esperti e nonostante la presenza di internet come strumento deterrente per le ricerche è possibile incorrere un raggiro sulle razze di cani scoprendo solo successivamente di aver pagato per qualcosa di completamente diverso.

E’ necessario quindi conoscere alcune nozioni di base che possono tornare utili per riconoscere le razze di cani ed evitare truffe non troppo articolate. Il primo passo da compiere per differenziare un cane di razza da un meticcio è effettuare una ricerca, con scheda tecnica, peculiarità e foto, su internet per tutti gli esemplari di nostro desiderio e solo successivamente procedere alla ricerca con ben annotati i dati specifici quali peso, altezza e manto. Questo discorso vale in particolare per gli esemplari già svezzati e non più cuccioli che hanno acquisito i tratti tipici e definitivi della propria razza di provenienza, nel caso dei cuccioli invece riconoscerli potrebbe essere più complicato e quindi oltre al fiuto e ad un buon occhio è sicuramente una buona idea visionare i genitori naturali per trarre da loro le informazioni necessarie.

Un aspetto molto importante per il riconoscimento e sul quale soffermarsi molto è il manto, si tratta di un tratto distintivo di molte razze di cani che può giocare un ruolo chiave nell’identificazione. Per evitare truffe è quindi importante sapere come deve essere rispetto la razza cercata ed analizzarlo senza paure: toccarlo, controllarlo scrupolosamente e minuziosamente sono atti necessari per assicurarsi l’assenza di macchie o forme estranee ai tratti tipici del cane che in caso di presenza indicherebbe chiaramente come l’esemplare sia un meticcio anche se molto affine alla razza cercata.

Mettendo da parte la necessità di dover magari adottare i cani, considerando l’alto numero di animali annualmente abbandonati, acquistare determinate razze di cane è uno dei business animali più redditizi del settore e sempre più persone sono attratte dall’ipotesi di poter sfoggiare alcuni esemplari specifici. I motivi possono essere tanti e spaziano dal fascino dei tratti specifici sino, il più delle volte, alla voglia d’imitare un personaggio famoso oppure un trend di mercato sulla quella specifica razza, in questi ultimi casi l’attenzione è sempre d’obbligo.

{lang: 'it'}

 

Autore: ciro

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca