< Ricetta senza glutine: come preparare i ravioli in casa | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Gastronomia

Ricetta senza glutine: come preparare i ravioli in casa

3 settembre 2019Autore: admin 39 views Nessun commento

Tra i primi piatti più amati della cucina italiana ci sono i ravioli, un piatto squisito e molto versatile, poiché è possibile proporre diverse varianti, farcendoli a piacimento e condendoli con brodi e sughi di ogni tipo.

Chi è intollerante al glutine ha dovuto rinunciarci per molto tempo, poiché in passato non esistevano così tante ravioli farine o prodotti gluten free, ma negli ultimi anni c’è stato un vero boom e tante produttori hanno deciso di proporre tra gli scaffali dei negozi pasta, pane, impasti, dolci e farine senza glutine, tra questi uno dei più famosi è LaVeronese, diventato leader del settore.

Nei supermercati è possibile anche trovare con facilità ravioli già pronti, pasta fresca senza glutine e, con il minimo sforzo, anche i celiaci e chi è intollerante al glutine potrà godersi questo buonissimo primo piatto.

Ma se siete tra quelle persone che preferiscono preparare i ravioli in casa, allora vi sarà utile seguire questa ricetta per preparare la pasta fresca ripiena senza glutine usando un mix di farine gluten free, mentre il ripieno lo faremo a base di ricotta, prezzemolo, fiori di zucca e parmigiano.

Il condimento può essere leggero, magari usare del pomodoro con basilico o burro e salvia, c’è anche chi gradisce la besciamella, per cui seguite i vostri gusti.

Ingredienti per i ravioli

  • 400 g di Mix per Pane
  • 100 g farina di mais finissima
  • 2 uova
  • 200 g tuorli d’uovo
  • 20 g di olio extra vergine di oliva
  • 3-4 cucchiai d’acqua
  • Sale fino

Per il ripieno

  • 500 grammi di ricotta vaccina
  • 1 mazzo di prezzemolo tritato
  • 4 fiori di zucca
  • uovo
  • 100 gr di parmigiano
  • Sale
  • pepe

Preparazione dei ravioli

Mettere tutti gli ingredienti per l’impasto all’interno di una ciotola e impastare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo da far riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.

Intanto, in una terrina versare la ricotta e aggiungere il prezzemolo tritato, i fiori di zucca a filetti, le uova e il parmigiano, aggiungere poi sale e pepe e mescolare con un cucchiaio.

Dopo aver preparato il ripieno, prendete la pasta e tagliatela a panetti, poi stendetela con un’apposita macchina e portatela allo spessore di 3-4 mm, facendo delle sfoglie abbastanza lunghe.

Sulle sfoglie versare mucchietti di ripieno, sbattere due uova con una forchetta e poi spennellare la sfoglia che fa chiusa con una seconda sfoglia.

Togliere l’aria e con l’apposito stampo per ravioli, fare la forma della pasta. Riporre i ravioli su di un vassoio con farina di riso e lasciarli asciugare per circa un’ora.

A questo punto i ravioli sono pronti per essere cotti, bastano 3-4 minuti dal momento da quando l’acqua inizia a bollire. In alternativa, è possibile conservarli in frigo in un contenitore con chiusura termica per massimo due giorni o ancora, congelarli e consumarli in un secondo momento.

Il consiglio è quelli di cuocerli dopo un’ora dalla preparazione per mangiare un primo piatto fresco di giornata, il cui sapore sarà decisamente unico.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca