< Scrivi e Guadagna – Web Marketing News » Blog Archive Istat, indagini sui matrimoni oggi. - Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Relazioni ed amicizie

Istat, indagini sui matrimoni oggi.

26 luglio 2014Autore: giuseppeleo 1.443 views Nessun commento

Oggi trovare il partner  è una bella sfida, forse sarebbe meglio farsi aiutare, visto e considerato che le pressioni sociali a cui siamo posti dal momento storico che stiamo vivendo non ci consente di poter vivere in maniera tanto spensierata, qualsiasi cosa, tanto meno i rapporti umani che richiedono un po’ più di attenzione.

Poi ci si mettono anche le ricerche, fra giornaliste americani e Istat che ci danno svariate informazioni, qualcuna ottima, qualcuna che invece preferiremmo non avere. La prima ovviamente è americana e viene fuori da uno studio di una giornalista, esperta in questo ambito che ha trovato ben sette motivi per sfatare il mito della giusta età a cui sposarsi.

È uno studio interessante che molti dovrebbero cercare e per certi versi magari anche studiare. Tanto per avere un modo carino per rispondere poi a tutti quei parenti che si ostinano a fare sempre la stessa domanda, ovvero “Quando ti sposi?” e ad essa poi proseguono sempre svariate affermazioni che per quanto si possono rigirare concludono sempre allo stesso punto.

pupazzi684

In particolare per le donne da cui tutte si aspettano dei figli prima dei 30 anni, senza magari avere la delicatezza di porsi il quesito se esse ne vogliano oppure no. Ma per il si non esiste una data di scadenza biologica, quindi chiunque può scegliere di aspettare, magari per conoscere meglio il partner con una convivenza.

I tempi sono cambiati e di questo bisogna rendersene conto, non si può per niente cercare di fare un termine di paragone, fra questi giovani ed altri. Chi lo fa ostenta una conoscenza dei fatti che in realtà poi alla fine non ci sono. Tralasciando nettamente fattori economici e sentimentali.

La seconda scoperta che non si entusiasma per niente è quella svolta dall’Istat, sulla durata dei matrimoni nel nostro paese. La scadenza pare che sia stata dati a 15 anni o almeno questa è la durata dei tempi felici di un matrimonio. Se poi aggiungiamo anche il divorzio legale con un’avvocato davanti ad un giudice si sale a 18 anni.

Secondo le ricerche infatti l’età media di separazione si trova a metà fra i 30 e i 40, si pensa che ciò accada per un motivo, ovvero perché a causa della crisi ci si sposa sempre più tardi e quindi ci si trova ad affrontare un’eventuale divorzio quando ormai la menopausa bussa alla porta.

Insomma già ci si sposa tardi e con una certa riluttanza, per svariati motivi in primis economici poi vieni a sapere che alla fine, pure se ci si sposa si sarà veramente felici solo per i prima 16 anni del matrimonio. Insomma fra tutte le ricerche che si potevano fare, questa magari la si poteva anche risparmiare.

Ed è un fattore che pare toccare tutti, coppie miste e non ma c’è da dire una cosa alla fine. Non si può mai dire l’ultima parola se poi non si prova da se, chi sa magari si riesce inconsapevolmente a trovare la chiave per un matrimonio felice e duraturo.

{lang: 'it'}

 

Autore: giuseppeleo

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca