< Come risparmiare sul dentista | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Medicina e Scienza

Come risparmiare sul dentista

5 agosto 2019Autore: admin 89 views Nessun commento

In Italia è molto frequente rivolgersi al settore privato per quanto riguarda le prestazioni odontoiatriche, sono dentista low costdavvero pochi gli italiani che si affidano al dentista pubblico messo a disposizione dal Servizio Sanitario Nazionale, poiché i tempi di attesa sono troppo lunghi e accedere ai servizi non è sempre facile.

Risparmiare sul dentista però è possibile, anche non accedendo al sistema pubblico, nel 2009 lo Stato stipulò un accordo per favorire l’accesso alle cure odontoiatriche per particolari categorie svantaggiate, in modo da poter ottenere le cure da dentisti privati a prezzi molto ridotti.

Si parla quindi di dentista sociale, una figura che conoscono pochi ma che permette di curarsi e risolvere le problematiche può frequenti che risiedono soprattutto in bambini e ultrasessantacinquenni.

Le prestazioni fornite dal dentista sociale sono fondamentalmente cinque:

  • La visita odontoiatrica completa, l’ablazione del tartaro e linee guida per l’igiene orale
  • Sigillatura dei solchi dei molari e premolari
  • Estrazione denti non curabili
  • Protesi parziale in resina con ganci a filo
  • Protesi in resina

Quanto costa il dentista sociale?

L’accordo stipulato nel 2009 prevede onorari onnicomprensivi, ovvero, che racchiudono tutta l’attività svolta dal dentista, il ministero della Salute ha fissato dei costi, che vanno intesi come tetti massimi, per cui un dentista può ulteriormente applicare altri sconti in caso lo ritenga necessario.

In linea generale, i costi massini che possono essere applicati ai vari interventi odontoiatrici sono i seguenti:

  • La visita odontoiatrica completa, l’ablazione del tartaro e linee guida per l’igiene orale: 80 euro
  • Sigillatura dei solchi dei molari e premolari: 25 euro per otturazione
  • Estrazione denti non curabili: 60 euro l’una
  • Protesi parziale in resina con ganci a filo: 550 euro l’una
  • Protesi in resina: 800 euro ad arcata

Chi può rivolgersi al dentista sociale? E come fare?

È possibile accedere ai prezzi agevolati del dentista sociale solo se si presentano determinate condizioni, ovvero, se si è in possesso di totale esenzione della spesa sanitaria, per fascia di età e patologia o se si ha un ISEE inferiore a 8.000 euro.

Le donne in stato di gravidanza possono ottenere solo la visita per l’igiene orale e per l’ablazione del tartaro, mentre tutti i pazienti che vogliono accedere a questo servizio dovranno portarsi dietro dei documenti che attestano la condizione, anche in forma di autocertificazione.

Viaggiare all’estero per risparmiare sul dentista

Se si hanno molti problemi ai denti e non si può accedere al dentista sociale ma non si vuole spendere troppo, è possibile recarsi presso dentisti low cost grazie a Viaggideldente, leader del Turismo Dentale in Croazia e in Albania con 3 studi dentistici a Rijieka e uno studio dentistico a Valona in Albania.

I prezzi dei dentisti croati e albanesi sono decisamente più bassi di quelli in Italia e le prestazioni odontoiatre avvengono con i migliori materiali e con tutte le garanzie necessarie. Prima di recarsi in uno di questi paesi è bene sapere a quale studio andare per questo è possibile contattare questa azienda, anche sulla sua pagina Facebook : https://www.facebook.com/viaggideldente/, verranno date tutte le informazioni utili per usufruire di prestazioni odontoiatre risparmiando.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca