< Scrivi e Guadagna – Web Marketing News » Blog Archive Vetri oscurati: come ottenerli e quali sono i limiti imposti dalla legge

Home » Auto e Moto

Vetri oscurati: come ottenerli e quali sono i limiti imposti dalla legge

30 giugno 2021Autore: admin 125 views Nessun commento

I finestrini oscurati sono diventati ormai una vera e propria moda, infatti, oggi per strada è quasi impossibile non vedere almeno una macchina con i vetri oscurati. In molti forse si chiedono il motivo, ebbene non è possibile dare una risposta aprioristica al quesito perché esistono molteplici possibili risposte.

In ogni caso, è sicuramente possibile affermare, almeno in generale, che i finestrini oscurati rappresentano un’utilità sotto molti punti di vista. Il primo, forse quello maggiormente intuibile, è ilvetri oscurati miglioramento della privacy all’interno del veicolo.

Basti pensare che i personaggi politici ad esempio, sono soliti circolare per strada a bordo di auto blu sulle quali sono installati finestrini oscurati che di fatto rendono impossibile riconoscere chi è seduto all’interno della macchina. Ovviamente l’esigenza di privacy può essere avvertita anche dalle persone “comuni”. Tant’è che moltissime case automobilistiche ormai danno la possibilità ai clienti di scegliere i finestrini oscurati come optional di serie.

Un altro motivo che spinge tantissime persone ad applicare le pellicole oscuranti sui finestrini delle proprie auto è quello estetico.

I finestrini opachi, infatti, danno maggior fascino alla macchina, e non a caso sono adorati da tutti gli appassionati di tuning e personalizzazione auto.

È chiaro che l’esigenza di privacy o di personalizzare la macchina siano solamente alcuni dei diversi motivi che possono spingere una persona ad optare per i finestrini oscurati, tuttavia, prima di individuare gli altri possibili motivi è bene chiedersi come oscurare i vetri della propria macchina ed entro quali limiti.

Pellicola oscurante

Uno dei metodi maggiormente praticati per ottenere i finestrini oscurati a bordo della propria auto, è l’installazione delle pellicole oscuranti. In poche parole, grazie alla pellicola nera vetri auto è possibile oscurare i finestrini senza dover installare nuovi vetri.

Tuttavia, nel caso in cui si voglia installare queste pellicole, è necessario prendere una decisione molto importante: installarle autonomamente (famoso fai da te), oppure, rivolgersi ad una officina specializzata proprio in questo ambito.

La prima opzione è sicuramente quella più vantaggiosa da un punto di vista economico, in tal caso, infatti, è necessario solamente acquistare le pellicole ed installarle. Questa scelta, seppur economicamente vantaggiosa, potrebbe rivelarsi non ideale per chi non ha particolari esperienze nell’installazione delle pellicole.

Questa attività, infatti, solo apparentemente è semplice, ma nasconde molte insidie e difficoltà che potrebbero vanificare ore di lavoro. Ad esempio, se non si sta attenti durante l’applicazione delle pellicole, potrebbero formarsi quelle fastidiose bollicine che, oltre ad essere brutte, possono compromettere anche la durata delle pellicole stesse.

In ogni caso, qualora si dovesse optare per l’opzione “fai da te” è sempre consigliabile acquistare pellicole omologate, ovvero, rispettose dei canoni e degli standards di matrice europea.

In caso contrario, il rischio è quello di essere multati dalle autorità preposte. Viceversa, nel caso in cui non si voglia rischiare, è sempre possibile rivolgersi ad un professionista e chiedere l’applicazione delle pellicole. I prezzi tendono a variare a seconda della pellicola applicata, della macchina e dell’officina.

Vetri oscurati

Se non si ha intenzione di applicare, o di far applicare, le pellicole oscuranti, è possibile optare per un’altra strada, ovvero, i finestrini oscurati dalla casa madre. Ovviamente, questa alternativa è più costosa rispetto alla prima.

È chiaro, infatti, che acquistare i finestrini nuovi direttamente oscurati ed omologato costa di più rispetto alla semplice pellicola oscurante. Anche in questo caso, non è possibile dire a priori il costo necessario, tutto dipende dal modello scelto, dal tipo di auto sui quali dovranno essere installati ecc.

In genere chi opta per questa alternativa ha paura che le pellicole, con il passare degli anni, possano usurarsi, oppure, chi ha già la necessità di sostituire uno o più vetri, magari perché rotti o lesionati. In ogni caso, per installare i vetri già oscurati di serie, occorre rivolgersi necessariamente a professionisti che operano in questo campo, farlo da soli non è consigliabile.

Cosa dice la legge sui finestrini oscurati

Come sopra accennato, oscurare i finestrini della propria auto è una pratica molto diffusa in Italia, tuttavia, non è priva di regolamentazione legislativa. In poche parole, è possibile oscurare i finestrini della propria auto ma entro i limiti imposti dalla legge.

Il veloce dilagarsi di questa pratica ha imposto una normativa ad hoc per evitare possibili rischi durante la circolazione stradale.

Inoltre, è bene specificare che, diversamente da altre modifiche, l’applicazione dei finestrini oscurati o delle apposite pellicole, non è un’operazione che determina la modifica della carta di circolazione (cosiddetto libretto).

La legge in materia di oscuramento dei finestrini è chiara, è possibile oscurare solo ed esclusivamente i finestrini posteriori e il lunotto posteriore (sempre se nel veicolo è presente lo specchietto retrovisore). In caso di mancato rispetto delle condizioni indicate, ci si espone a sanzione pecuniaria il cui valore è determinato dal Codice della strada nel minimo di euro 85 fino ad un massimo di euro 338 con possibile ritiro della carta di circolazione (fino a ripristino della condizione di visibilità minima).

I vantaggi di avere i finestrini oscurati

I vantaggi che ruotano attorno all’installazione dei finestrini oscurati sul proprio veicolo sono molteplici, molti dei quali sconosciuti a molte persone.

Quasi tutti, infatti, credono che le pellicole oscuranti, o i finestrini oscurati, vengano installati solamente per una questione di privacy o estetica, tuttavia, non è così. I finestrini oscurati, ad esempio, permettono di preservare lo stato degli interni.

I raggi solari che penetrano dai finestrini, a lungo andare, tendono a rovinare gli interni presenti nella macchina.

La pellicola invece (o i finestrini oscurati di serie) permettono di creare una sorta di schermo di protezione che salvaguardia gli interni ed anche le persone presenti nel veicolo, almeno sui sedili posteriori. Inoltre, è stato dimostrato che circolare con i finestrini oscurati permette di ridurre i consumi del veicolo.

Il motivo? permettono di preservare la temperatura presente nell’auto ed evitano che i raggi esterni possano penetrare completamente nel veicolo. In questo modo è possibile circolare, specialmente durante i mesi estivi, senza dover accendere continuamente l’aria condizionata.

Questo, ovviamente, è un aspetto positivo anche per quanto concerne l’impatto ambientale, il maggior consumo di carburante si traduce inevitabilmente in un maggior impatto sull’ambiente e sul clima.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca