< Un tour culinario tra i piatti tipici della Campania | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Gastronomia

Un tour culinario tra i piatti tipici della Campania

16 luglio 2019Autore: admin 76 views Nessun commento

Regione ricca di storia, cultura e tradizioni, non potete non visitare la Campania senza deliziare il vostro palato con la tipica cucina tradizionale.

Ricette tramandate di generazione in generazione, che ancora oggi sono in grado di soddisfare anche i palati più esigenti, si tratta di pietanze realizzate con prodotti semplici e genuini, ma allo stesso tempo in grado di creare una vera e propria esplosione di sapori. Entriamo quindi nei dettagli e scopriamo assieme i piatti tipici Campania.

Pizza napoletana, insalata caprese e friarielli in padella

Vero e proprio simbolo di questa regione, non possiamo non iniziare questo tour tra i piatti tipici Campania senza annoverare la famosissima e buonissima pizza napoletana. Frutto del lavoro di insalata capresepizzaioli che nel corso dei secoli sono riusciti ad affinare la propria arte, non potete non assaggiare la tipica pizza margherita realizzata con pomodori, mozzarella, foglie di basilico e un filo di olio di oliva.

Un’altra prelibatezza tipica locale, in grado di racchiudere semplicità e sapori tipici di questa regione, è l’insalata caprese. Realizzata con mozzarella di bufala campana o fiordilatte locale, pomodori maturi, foglie di basilico fresco spezzettate e un filo di olio di oliva, si tratta di una vera e propria eccellenza culinaria.

Tra i piatti tipici Campania vi suggeriamo anche i friarielli in padella. In particolare, la ricetta tradizionale prevede di friggere i friarielli in padella con aglio, olio e peperoncino. Se poi si affianca la salsiccia, il risultato finale è un piatto da leccarsi i baffi.

Minestra maritata, pesce all’acqua pazza e babà

Se volete assaggiare un piatto in grado di combinare alla perfezione carne e verdura, allora non potete lasciarvi sfuggire la minestra marita. Piatto tipico delle festività, il termine maritata serve proprio ad indicare il matrimonio tra i suoi ingredienti, in grado di creare un piatto davvero unico nel suo genere.

Per finire, tra i piatti tipici della Campania vi proponiamo il pesce all’acqua pazza e l’immancabile e insostituibile babà.

Per quanto concerne il pesce all’acqua pazza, dovete sapere che si tratta di una pietanza tipica della cucina napoletana. La sua preparazione consiste nel cuocere pesce di medie dimensioni, come orate, mormore e spigole. A dare un tocco in più a questo piatto è l’aggiunta di prezzemolo tritato a cottura ultimata.

Se poi volete finire il vostro pranzo nel miglior modo possibile, allora non potete non mangiare il babà.  A differenza di quanto si possa pensare, le origini di questo dolce sono polacche. Ad inventarlo, infatti, è stato lo zar di Polonia Sanislas Leczynski. Sono stati in seguito i francesi a portare il babà a Napoli, diventando nel corso dei secoli uno dei piatti tipici Campania. Perfetto per essere realizzato nella versione tradizionale da “passeggio”, oppure sotto forma di torta, il risultato finale è comunque un’esplosione di sapori unica ed inconfondibile.

A questo punto abbiamo visto assieme alcuni piatti tipici Campania. Ovviamente non si tratta degli unici piatti della tradizione, ma anzi questa regione è davvero ricca di prelibatezze in grado di venire incontro ad ogni tipo di gusto. Se vi trovate in Campania, quindi, non perdete l’occasione di assaggiare alcuni piatti tipici della zona. A partire dalla frittata di maccheroni, passando per il casatiello, l’impepata di cozze, fino ad arrivare alla pastiera napoletana, avrete solamente l’imbarazzo della scelta.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca