< Tutti i passi per realizzare e promuovere un buon video Youtube | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Cinema e TV, Computer, Economia, Finanza e Forex, Elettronica e Tecnologia, Informatica e Internet, Un po' di tutto!

Tutti i passi per realizzare e promuovere un buon video Youtube

23 settembre 2014Autore: admin 1.038 views Nessun commento

Youtube è uno dei siti più visitati al mondo, grazie al suo splendido servizio che permette di caricare e visualizzare video gratuitamente a qualsiasi utente registrato.

Per questo è diventato, oltre che a un servizio social indispensabile, uno strumento di marketing tra i più redditizi ed efficaci dei nostri tempi. Un video molto visitato può avere un ottimo ritorno di immagine per chi lo ha caricato, di conseguenza pubblicizzare con successo la sua causa ed aumentare incredibilmente la sua visibilità e raggiungere un maggior numero di persone.

Il bello di tutto questo è che il costo è nullo, ma un buon video deve rispettare alcune importanti caratteristiche per poter essere visualizzato da un numero interessante di persone.

Innanzitutto il video deve avere un impronta consona alla categoria a cui appartiene, si deve essere sempre collegati in qualche modo all’argomento.

Spesso e volentieri su Youtube sono proposti invece video professionali oggettivamente molto belli, che una volta finiti annunciano i loro sponsor, e anche questo è un buon metodo. Certo in questo caso i video devono necessariamente essere girati da professionisti con attrezzature molto buone, e questo comporta sicuramente uno sforzo economico maggiore rispetto ad un video completamente fai da te.

aumentare-visualizzazioni-youtubeLa bellezza del video poi è composta da molti fattori, che se ben amalgamati faranno aumentare le visite al video Youtube con grande velocità.

Tra questi fattori è sicuramente da ricordare la qualità delle riprese, ossia della videocamera utilizzata. Anche se su Youtube, a scopo promozionale, è bene caricare video brevi e concisi, è importante che questi siano di ottima qualità (non vi preoccupate se utilizzate risoluzioni troppo alte per il caricamento, è possibile diminuirla a seconda della velocità del proprio provider).

Pensate principalmente ad avere una buona resa delle riprese, non entreremo nelle specifiche tecniche, ma videocamere con obiettivi semi-professionali di ultima generazione potranno andare più che bene alla causa. Questo se non si tiene di conto che un video Youtube può anche essere composto semplicemente da un animazione, in questo caso la videocamera non servirà. Infatti anche i video composti da una semplice animazione possono avere un ottimo successo.

Detto questo, passiamo ad un altro elemento fondamentale per la riuscita di un video Youtube: la regia. Far girare il vostro video ad un profano del settore potrebbe vanificare tutti i vostri sforzi, persino un ottima idea creativamente parlando potrebbe essere affossato da cattive inquadrature e movimenti.

Per questo è bene affidare il lavoro a chi un minimo di esperienza ce l’ha già.

Ricordatevi che l’immagine iniziale in questo mondo conta più di qualsiasi altra cosa.

Un altro elemento è l’idea iniziale. Le idee originali sono quasi sempre premiate, se valide e se il video raccoglie anche gli elementi precedenti. Ci sono moltissimi esempi, al momento per citarne uno, stanno spopolando video girati con GoPro, mini videocamere montate direttamente sui protagonisti del video che danno l’impressione di una prima persona. Ebbene, se adesso si punta copiare l’idea e a riutilizzarla a dismisura, gli autori dei primi video non possono che ringraziare: essendo loro i primi ad aver utilizzato questa tecnica, vantano già come logico, per la presenza nel settore da più tempo, di un numero di visualizzazioni al video molto più alto dei nuovi rivali. Questo fa si che se ricerchiamo GoPro su Youtube, i video più vecchi, quindi più visitati, saranno in posizioni più alte di classifica e quindi più visibili.

E qui veniamo al nodo cruciale di tutto questo argomento: le visualizzazioni che peso hanno nella ricerca? Un peso enorme.

Un video più visualizzato sarà sempre messo più in alto (molto più in alto) e più pubblicizzato su Youtube rispetto ad un video nuovo o comunque con poche visualizzazioni.

Questo stà a significare che visita porta visita. Perciò se mettiamo un nuovo video su Youtube, la sua auto pubblicizzazione sarà praticamente nulla.

Questo significa che la nostra idea di marketing Youtube è spacciata in partenza?

Sponsorizzare il proprio video

Assolutamente no, ma in questo caso non dobbiamo ringraziare il social network della condivisione video, ma altri interessantissimi programmi di marketing specifici per i nostri video che si possono facilmente trovare online.

Incrementare le visualizzazioni al proprio video Youtube in molti casi è l’unico modo per fare capolino tra la moltitudine video ed innescare un meccanismo di pubblicizzazione efficacie.

Queste aziende di marketing sono specializzate nello sponsorizzare i video Youtube per aumentarne la visibilità, mostrando il vostro video su network molto visitata unitamente ad altri sistemi di marketing volti a migliorarne visibilità e posizionamento.

Un servizio a tutto tondo, in grado di appostare diversi benefici:

  • innanzitutto si avrà un incremento diretto ed intrinseco di visualizzazioni al vostro video Youtube, migliorandone il primo impatto sui nuovi visualizzatori (trovandosi davanti ad un video con, ad esempio, 5000 visual, si avrà l’impressione immediata di un video cool e molto visitato, che oltra a essere nuovamente visualizzato trasmetterà in pieno il messaggio, la canzone o il marchio in esso contenuto;

  • nuove visual portano altre visual: Youtube considererà un video più visitato più importante e lo metterà in evidenza per altre visualizzazioni future, il bello di questo è che si avrà questo meccanismo anche una volta terminata l’erogazione del servizio.

  • Molte visualizzazioni e traffico al vostro video faranno guadagnare a quest’ultimo anche buone posizioni sui motori di ricerca, primo fra tutti Google, strettamente collegato a Youtube.

Un triplice effetto che aumenterà di molto la fama del vostro video, garantendovi quella visibilità che ricercate per avere finalmente uno strumento di marketing importante e di grande impatto.

Se a questo, si uniscono i consigli precedenti sulle qualità che deve avere un video Youtube, si andrà sicuramente incontro ad un successo di marketing, che solleverà notevolmente la vostra visibilità sul web garantendovi il raggiungimento di migliaia di nuove persone.

Le potenzialità dei social network non sono da sottovalutare, le grandi masse non sono mai state così raggiungibili come al giorno d’oggi. E siccome per avere un buon pubblico in termini quantitativi ci si deve concentrare proprio sulla massa, non si può più fare a meno di questa forma pubblicitari, di certo innovativa e magari un po’ oscura ai più, ma al tempo stesso estremamente economica e prolifica, tanto che ogni grande azienda di qualsiasi settore ha, ad oggi, ma già da diversi anni, una rete sociale veramente ben strutturata che ne garantisce la permanenza nel mercato ad ottimi livelli.

Stesso discorso per le piccole aziende emergenti, che hanno la possibilità di affiancarsi alle grandi e massimizzare l’impatto della loro immagine.

Questo è il marketing, un mix di buona qualità e strategie innovative, come nel caso di un video Youtube, che, se girato bene e ben promosso, può regalare enormi vantaggi sui concorrenti, in ogni settore di mercato.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca