< Situazione edilizia in Italia, cosa dicono i dati di Instapro.it sulle ristrutturazioni e le costruzioni di case | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Ambiente e Architettura

Situazione edilizia in Italia, cosa dicono i dati di Instapro.it sulle ristrutturazioni e le costruzioni di case

14 novembre 2019Autore: admin 140 views Nessun commento

Il settore dell’edilizia in Italia dal 2018 ha mostrato alcun piccoli segni di ripresa con un + 0,8% rispetto all’anno precedente, un trend positivo che è stato confermato anche nel primo e secondo trimestre del 2019 dalle aziende che si occupano di produzione e distribuzione di prodotti per l’edilizia.

Infatti, nella prima metà del 2019, rispetto allo stesso periodo del 2018, circa il 49% delle imprese di produzione per l’edilizia ha registrato un fatturato in crescita, inoltre, il 56% ha mantenuto l’occupazione il 34% l’ha aumentata.

Questi dati confermano come il settore dell’edilizia in Italia abbia visto una lieve crescita che ha avuto effetti positivi sull’economia del settore.

ristrutturazione-casa-detrazioni-2017-ciciriello-ristrutturazioni

Costruzioni e ristrutturazioni edilizie, il punto della situazione

Tra le richieste di costruzioni e ristrutturazioni edilizie sembra esserci un ampio divario, infatti, il settore più performante che impatta maggiormente sui ricavi totali dell’edilizia è quello delle ristrutturazioni con una crescita di oltre il 50%.

Stando ai dati raccolti da Instapro.it, leader in Italia dei marketplace per i servizi della casa, su un campione totale di 31163 intervistati è venuto fuori il seguente rapporto: ogni 30 case ristrutturate c’è una richiesta di costruzione di una nuova abitazione.

Negli ultimi tre anni il 15,62% delle richieste di costruzione di una casa nuova proviene dalla Lombardia, al secondo posto si posiziona il veneto con l’11,76% a seguire: Lazio, Sicilia, Puglia, Emilia-Romagna, Piemonte, Campania fino ad arrivare all’ultimo posto dove troviamo la Valle d’Aosta. Ogni volta che in Italia una casa viene costruita altre 30 vengono restaurate, in Lombardia, Lazio e Trentino-Alto-Adige la stima si alza e passa a 41 per il Trentino fino ad arrivare a 44 ristrutturazioni ogni casa costruita per la Lombardia.

Instapro.it fornisce dei dati più dettagliati riguardanti la provenienza delle richieste di costruzione e ristrutturazioni dalle diverse zone d’Italia.

CLASSIFICA RICHIESTA COSTRUZIONE: ITALIA 2017-2019

Il 46,25% delle richieste di costruzioni proviene dal Nord Italia.

Il 33,77% delle richieste di costruzioni proviene dal Sud Italia.

Il 19,98% delle richieste di costruzioni proviene dal Centro Italia.

CLASSIFICA RICHIESTA RISTRUTTURAZIONE: ITALIA 2017-2019

Il 52,94% delle richieste di ristrutturazioni proviene dal Nord Italia.

Il 24,16% delle richieste di ristrutturazioni proviene dal Sud Italia.

Il 23,42% delle richieste di ristrutturazioni proviene dal Centro Italia.

È evidente come il Nord sia la parte d’Italia da cui provengono maggiormente richieste di costruzione e di ristrutturazione di case, seguita dal Sud Italia e poi dal Centro Italia.

Su Instapro.it la possibilità di contattare imprese edili

La panoramica sulla situazione edilizia in Italia offerta da Instapro.it evidenzia ulteriormente il trend in salita del settore delle costruzioni, ma la piattaforma non si limita solo a fornire un servizio di statistica bensì permette di mettersi facilmente in contatto con imprese edili a cui affidare i lavori di costruzione o ristrutturazione degli immobili.

L’obiettivo principale è quello di avvicinare gli utenti alle imprese e ai professionisti qualificati in zona per poter realizzare tali lavori, il tutto con la massima trasparenza e affidabilità grazie a un sistema di recensioni che permette a chi ha già affidato un lavoro a una ditta di lasciare la propria opinione che risulterà utile a chi è ancora alla ricerca.

Se state pensando di avviare una ristrutturazione o volete costruire una nuova casa su Instapro.it potrete chiedere un preventivo gratuito alle diverse migliaia di ditte disponibili sulla piattaforma.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca