< Quando anche WhatsApp diventa uno strumento di marketing efficace | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Marketing

Quando anche WhatsApp diventa uno strumento di marketing efficace

27 febbraio 2020Autore: admin 57 views Nessun commento

Negli ultimi anni a vendita degli smartphone si è incrementata in modo esponenziale, oltre il 95% della popolazione italiana ne possiede uno, circa il 48% degli utenti tra i 18 e i 29 anni, ha installata whatsapp businessl’applicazione di WhatsApp.

WhatsApp è la famosa applicazione di messaggistica istantanea nata come alternativa agli sms e che oggi viene usata da più del 70% del mondo.

Si stima che vengono inviati oltre 50 miliardi di messaggi ogni giorno, 1 miliardi di video, 4,5 miliardi di foto e 80 milioni di GIF tramite questa app.

Il successo dietro WhatsApp e altre app di messaggistica istantanea è da ricondurre al bisogno degli utenti di avere un contatto sempre più diretto e individuale, motivo per il quale sembrano avere più successo rispetto ai social network tradizionali.

Da qui nasce l’idea di utilizzare anche WhatsApp e altre applicazioni simili come strumento di marketing, che possiamo definire una sorta di seo social mobile, ovvero, un insieme di attività avviate sui social network che sfruttano anche app mobili di messaggistica, per migliorare la visibilità della propria attività.

Usare WhatsApp come strumento di marketing

Sono tanti i motivi che possono spingere a voler integrare WhatsApp come strumento di marketing aziendale, iniziando dal fatto che si tratta di un’applicazione gratuita e immediata in grado di soddisfare facilmente i bisogni del proprio pubblico di riferimento.

Infatti, grazie alle sue funzionalità è possibile comunicare sempre in tempo reale con i propri clienti, sia in modalità privata che in gruppo, realizzando anche liste e gruppi fino a 256 persone, in modo da poter dividere l’utenza in base alle preferenze e inviare promozioni, eventi, offerte e altro materiale solo a un pubblico interessato.

Secondo alcuni dati, le campagne marketing effettuate tramite WhatsApp hanno un elevato tasso di partecipazione con oltre il 95% di messaggi aperti.

WhatsApp Business fa la differenza

A utilizzare WhatsApp sono soprattutto le aziende di business locali che hanno deciso di puntare sul customer care e l’invio di messaggi promozionali tramite chat, ottenendo visibilità e un maggiore coinvolgimento dei clienti.

Questi imprenditori hanno instaurato rapporti di fiducia molto solide e durature nel tempo grazie all’utilizzo di WhatsApp. Ricordiamo che le relazioni del processo di vendita formano la brand experience che permette al consumatore di immergersi nella realtà aziendale e recepire i valori caratterizzanti del brand.

Dall’utilizzo sempre più diffuso di questa applicazione, Facebook ha pensato di integrare WhatsApp con lo stesso social network e con Instagram, inoltre, è stata lanciata l’applicazione WhatsApp Business pensata proprio per coloro che vogliono gestire il customer care e la parte promozionale utilizzando questo strumento veloce e diretto.

L’advertising su WhatsApp è un qualcosa che vedrà la sua diffusione nel giro dei prossimi anni, diventando una grande opportunità per quelle imprese che operano nei settori di nicchia, in modo da raggiungere facilmente i profili più interessati e comprendere a pieno le loro esigenze ed abitudini.

Conclusioni

È evidente che WhatsApp non è più una semplice applicazione di messaggistica istantanea ma, uno strumento ricco di funzionalità utili a sviluppare campagne di social media marketing efficaci e gestire al meglio i clienti.

 

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca