< Puglia, un viaggio da sogno nell’entroterra del Salento | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Viaggi e Vacanze

Puglia, un viaggio da sogno nell’entroterra del Salento

14 gennaio 2020Autore: admin 119 views Nessun commento

Mare cristallino e spiagge da sogno. Sicuramente sono queste le prime immagini che vi vengono in mente pensando al Salento. Ma cosa pensereste se vi dicessimo che anche l’entroterra è davvero meraviglioso?

Ebbene sì, con i suoi antichi borghi e la sua storia millenaria, il Salento si presenta come la meta ideale di chi desidera fare una vacanza all’insegna dell’arte e della cultura. Entriamo quindi nei dettagli e scopriamo assieme cosa vedere nell’entroterra salentino.

Viaggio nella capitale del Barocco

La prima meta che vi consigliamo di andare assolutamente a visitare è Lecce, ritenuta la capitale del Barocco. Una volta giunti sul posto nonmare salento potete non restare affascinati alla vista di piazza Sant’Oronzo, piazza Duomo, il castello di Carlo V, la basilica di Santa Croce e il palazzo dei Celestini. Il giusto modo per immergervi nello stile barocco, che vi rimarrà impresso nel cuore e nella mente.

Per conoscere a meglio questa città, inoltre, vi suggeriamo di visitarla a piedi, in questo modo potrete conoscere anche gli angoli più nascosti. Partendo da una delle piazze principali, infatti, potrete proseguire addentrandoti in uno dei tanti vicoli particolarmente suggestivi.

Dopo aver visitato Lecce, proseguendo verso sud, si raggiunge  Melpignano. Quest’ultimo è un piccolissimo borgo, particolarmente conosciuto per ospitare il concerto finale della Notte della Taranta. Vero e proprio concentrato di barocco salentino, potrete ammirare l’ex Convento degli Agostiniani, piazza San Giorgio e il palazzo marchesale Castriota. A rendere ancora più unico il paesaggio, le campagne salentine, piene di fiori in primavera, ma anche muri a secco tipici del posto e ulivi secolari.

La bellezza dell’entroterra salentino

Se volete proseguire il vostro viaggio alla scoperta del Barocco salentino, allora vi consigliamo di proseguire verso  Giuggianello, dove potrete rilassarvi degustando un buon caffè nella sua bellissima piazza.

Man mano che proseguite verso sud, inoltre, vedrete il paesaggio cambiare in modo graduale. A differenza di quanto si possa pensare, infatti, il Salento non è tutto uguale, ma ogni angolo presenta delle proprie caratteristiche e specificità. Soffermandosi sulle bellezze dell’entroterra salentino, inoltre, vi consigliamo di visitare il Santuario di Santa Maria di Leuca, per poi fare tappa ad Alessano e a Morciano di Leuca. Alessano, conosciuto per essere il paese di Don Tonino Bello, si presenta come una località ricca di storia e di cultura. A Morciano di Leuca, inoltre, non potete perdervi la frazione di Barbarano del Capo e la marina di Torre Vado.

Per finire, una volta giunti in Salento, potete approfittarne per visitare anche la costa e vivere dei veri e propri momenti di relax lungo le spiagge di questa bellissima regione. Vicino, infatti, potrete scoprire il litorale di Marina di Novaglie. Quest’ultimo  è particolarmente consigliato per i turisti che non amano la calca estiva, dato che è pressoché sconosciuto ai più e per questo ideale per chi ama la privacy, mentre si trova ad essere immerso nella natura incontaminata.

Se anche voi siete innamorati della Puglia e non vedete l’ora di trascorrere delle vacanze indimenticabili, quindi, non vi resta che prenotare uno dei tanti appartamenti nel Salento dove poter soggiornare. Il giusto modo per fare delle vacanze, avendo la certezza di godere della massima libertà, in uno degli angoli più belli del mondo.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca