< Scrivi e Guadagna – Web Marketing News » Blog Archive Luca Ward ai microfoni di VOCI.fm

Home » Eventi

Luca Ward ai microfoni di VOCI.fm

8 giugno 2016Autore: admin 893 views Nessun commento

Luca Ward è da molto ormai un marchio di garanzia, la sua voce è praticamente riconoscibile già alle prime lettere. Attore, doppiatore e direttore di doppiaggio, figlio d’arte ha intrapreso questa strada da giovanissimo, aveva solo 3 anni, insieme ai fratelli, Andrea e Monica. Ed è a sua volta padre di una doppiatrice, Guendalina Ward.

Quando si ascolta i professionisti la prima cosa che risalta è il timbro che contraddistingue una voce ma la seconda è la dizione. Dizione che si apprezza soprattutto nel momento in cui si vanno ad ascoltate, come in questo caso, le maggiori interpretazioni. Dalla calma e la spregiudicatezza di Pierce Brosnan in James Bond, la chiarezza e fermezza Keanus Reeves in Matrix e non solo.

Ma di sicuro la sua interpretazione che resterà negli album di storia ma anche nel cuore di tutti gli amanti del cinema è quella del Gladiatore. Nonostante sia comunque da tanto la voce di Russel Crowe, mai nessuno dimenticherà la scena nell’arena in cui Massimo toglie l’elmo e si rivela al nemico. Lui stesso ha dichiarato di essere particolarmente legato a questo film che gli ha dato una grandissima popolarità.

voci-fm

Insomma un uomo che marca il segno ad ogni doppiaggio tanto da lasciare il segno sugli stessi attori, restando famoso in tutto il mondo. Come appunto è capitato con Robert Downey Jr. in Sherlock Holmes, ancora oggi infatti Ward resta un vero e proprio marchio di qualità. Con il risultato che a vedere volti come Crowe e Downey, associati ancora oggi alla sua voce, si resta incantati.

Oggi è praticamente ovunque, fra i film che hanno fatto la storia, film in uscita, in radio e nelle pubblicità. E pensare che il suo sogno era quello di fare il pilota di linea, cambiando strada per nostra fortuna è riuscito comunque a volare tanto in altro, arrivando al successo di oggi.

Ha sempre consigliato a chi volesse intraprendere questo mestiere, di iniziare proprio dal teatro. Perché ha detta di Ward, è proprio da lì che tutto ha inizio. Perché lì più che altro, si comprende realmente se si è capaci di conquistare un pubblico. Sicuramente a farla da padrona nella sua vita è stata la serietà con cui ha preso il suo mestiere, il modo stesso in cui è riuscito ad ottenere tanti ingaggi e questo l’ha portato poi ad avere la carriera che ha.

I doppiatori famosi lasciano un segno con il loro timbro, un segno che si lega ai loro personaggi e spesso se uno resta nella storia, automaticamente l’altro sarà per sempre legato al personaggio. E così alla morte di Tonino Accolla, i fans di Homer Simpson hanno iniziato a pensare che non sarebbe più stato lo stesso, si è praticamente detto addio la famosa risata di Eddie Murphy.

O viceversa, quando si ascolta la voce di Carlo Valli in qualsiasi film, si pensa automaticamente a Robin Williams. Entrambi legati da momenti epici nella storia del cinema, come non dimenticare ad esempio “L’attimo fuggente”, non potranno mai più però ricostruire nulla insieme.

 

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca