< E-commerce con Wordpress: pro e contro | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Marketing

E-commerce con WordPress: pro e contro

28 giugno 2020Autore: admin 68 views Nessun commento

Avete la necessità di creare un e-commerce e avete sentito parlare del CMS WordPress come soluzione funzionale e veloce per realizzarlo?wordpress sito web Ebbene, senza dubbio WordPress è un ottimo gestionale per realizzare dei siti web e può essere anche un’ottima scelta per creazione di un e-shop.

La possibilità di utilizzare WordPress per la vendita online ha aiutato lo sviluppo e la crescita dell’e-commerce italiano, grazie alla sua facilità di utilizzo e ai tanti strumenti che mette a disposizione.

Se volete vendere online, dovrete avere le idee chiare e conoscere i pro e i contro di WordPress in modo da avere un e-commerce che soddisfi le vostre aspettative.

Pro di un e-commerce WordPress

Il primo punto a favore di WordPress è la sua semplicità di utilizzo, basta installare il plugin WooCommerce per aggiungere tutte le funzionalità di uno shop online.

Dopo aver creato le pagine fondamentali del sito, questo sarà subito pronto per vendere! Quali sono le pagine fondamentali per creare un e-commerce? La pagina del catalogo, le pagine del carrello e quella dedicata al pagamento online.

Uno dei pregi dell’avere un e-commerce su WordPress è quindi proprio la semplicità. È adatto sia a chi sta iniziando e anche a chi ha molta esperienza e vuole un negozio online veloce e pratico.

Con WordPress è possibile aggiungere un’infinità di funzionalità all’e-commerce e renderlo un prodotto professionale.

Contro di un e-commerce WordPress

Come tutte le cose, anche questo sistema ha dei contro. Ci sono delle funzionalità non supportate nativamente che andranno aggiunte tramite codice di programmazione da degli sviluppatori. Ad esempio, non si possono applicare prezzi diversi in altre nazioni, oppure, inserire promozioni e sconti a una lista con prezzi multipli. Ci sono piattaforme come Magento e Prestashop che danno questi plugin di default.

WordPress, a differenza di altri Cms come Prestashop, non nasce con lo scopo principale di creare degli e-commerce ma può essere potenziato in ogni suo lato da esperti di programmazione e realizzazione siti web.

Conclusioni

Realizzare e-commerce WordPress è una buona soluzione perché, di fatto, è possibile fare davvero tutto con questo CMS, le uniche limitazioni sono legate all’assenza di alcune funzionalità tramite plugin di default, un problema che può essere facilmente superato, affidando la creazione dell’e-shop a un’agenzia web.

Infatti, le potenzialità di Woocommerce sono davvero tante, dalla piattaforma base si può lavorare per l’ottenimento di un e-shop completo, senza dimenticarsi del lato SEO.

È risaputo che Google vede di buon occhio i siti realizzati in WordPress, che vengono indicizzati e ottimizzati con maggiore semplicità, anche grazie alla presenza di numerosi plugin SEO che permettono di lavorare sui contenuti e sugli aspetti basilari del sito.

Ovviamente, un e-commerce professionale con WordPress ha dei costi maggiori dovuti agli eventuali lavori di programmazione da dover fare per integrare funzioni nuove e personalizzate, ma il risultato finale vi lascerà soddisfatti. Inoltre, lo consigliamo per la sua estrema facilità di utilizzato lato backend.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca