< Dolci tradizionali campani, i più famosi al mondo | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Gastronomia

Dolci tradizionali campani, i più famosi al mondo

8 luglio 2019Autore: admin 42 views Nessun commento

La Campania ha una ricca tradizione gastronomica, i suoi sapori sono conosciuti in tutto il mondo, ricette con ingredienti semplici e genuini, tra i cibi più apprezzati c’è senza dubbio la pizza, ma sono davvero tanti i piatti, i dolci e gli sfizi che bisogna assaggiare almeno una volta se si passa per questa meravigliosa regione.

Sono tantissimi i dolci di antica tradizione che ancora oggi vengono proposti e consumati, le ricette originali variano di zona in zona e alcune custodiscono dei segreti di famiglia, tra i più famosi ci sono i babà, il simbolo della pasticceria napoletana.

Il babà ha origini che probabilmente risalgono alla Polonia con successiva rivisitazione francese, ha poi trovato a Napoli la consacrazione definitiva.

Un dolce che prevede vari momenti di lievitazione, che poi va immerso in un mix di bagna alcolica, sono previste anche varianti con farciture di panna, crema pasticcera e varie creme.

I dolci tipici della tradizione napoletana

La pastiera napoletana è dolce tipico della tradizione pasquale ma che viene mangiato volentieri anche durante ildolci della campania resto dell’anno, viene realizzata con grano, ricotta, uova, sugna, zucchero, canditi, aromatizzata con scorsa di arancia o limone, la base è di pasta frolla.

I mostaccioli glassati con marmellata e cioccolato, così come i roccocò, sono tipici del periodo natalizio, così come gli struffoli napoletani, palline di impasto fritto miscelati con miele e serviti con frutta candita e confetti colorati.

Altro dolce tipico del periodo delle feste sono i raffioli, paste ovali al forno ripiene di ricotta, cedro candito, cioccolato e pistacchio con copertura di glassa.

Non possiamo non citare le sfogliatelle, ricce o frolle che siano, di pasta sfoglia o frolla, in qualunque pasticceria del napoletano e della Campania riempiono le vetrine, non si può passare per Napoli e non portarsi via un bel vassoio di queste prelibatezze.

Altro dolce tipico è la torta caprese, anche questa riproposta in moltissime varianti, i cui ingredienti principali sono un’abbondante dose di mandorle e cioccolato fondente.

Nelle pasticcerie della Campania troviamo anche le famose zeppole di San Giuseppe ripiene di crema pasticciera; durante il periodo del Carnevale molto consumato è il migliaccio, a base di semolino e ricotta, mentre sulla costiera amalfitana e sorrentina, le delizie al limone sono il dolce tipico, monoporzioni di pan di spagna ripiene alla rema con glassatura al limone.

I dolci della Campania non finiscono qui, non possiamo non citare: il casatiello dolce, il sanguinaccio e i torroni duri e morbidi, particolarmente famosi quelli dell’avellinese e della provincia di Benevento.

Ovviamente, oltre alla grandissima varietà di dolci, la Campania è famosa per le tante pietanze da forno e di friggitoria, oltre alla pizza, camminando per le vie di Napoli è possibile lasciarsi conquistare da tante altre prelibatezze come la frittata di pasta, le montanare, il calzone fritto, i crocchè, le zeppoline fritte, le mozzarelle in carrozza, i rustici, le torte rustiche e tanto altro.

L’esperienza culinaria in Campania assicura un tour di sapori unico e indimenticabile, che va fatto almeno una volta nella vita.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca