< Scrivi e Guadagna – Web Marketing News » Blog Archive Dalla vitamina C delle arance arriva un aiuto contro virus influenzali e Coronavirus

Home » Salute e benessere

Dalla vitamina C delle arance arriva un aiuto contro virus influenzali e Coronavirus

28 ottobre 2020Autore: admin 81 views Nessun commento

Sempre più medici e nutrizionisti ci consigliano di iniziare la giornata con una bella spremuta d’arancia, ovviamente, parliamo di un prodotto naturale senza zuccheri aggiunti, realizzato usando arance italiane di qualità.

Grazie all’ottima quantità di vitamina C di cui sono dotate, le arance rappresentano la migliore arance vitamina cterapia naturale per prevenire tosse, raffreddore, febbre e i malanni tipici di stagione.

Tra gli altri effetti positivi che hanno sul nostro organismo ci sono anche: rafforzamento del sistema immunitario, protezione di cuore e pelle, rafforzamento delle ossa e dei denti, miglioramento del flusso sanguigno e il rallentamento dell’invecchiamento grazie alla presenza degli antiossidanti che contrastano l’azione dei radicali liberi.

La vitamina C è un nutriente essenziale, il che vuol dire che il nostro organismo non può farne a meno, questo si trova in alta concentrazione nelle cellule immunitarie, ma le infezioni possono ridurne i livelli a causa di un aumento del fabbisogno da parte del sistema immunitario.

Nelle arance troviamo circa 45 mg di vitamina C, la metà del fabbisogno giornaliero di un adulto, consumarle ogni giorno aiuta l’organismo a mantenere le quantità di cui necessita per svolgere azione protettiva e preventiva contro i virus.

È importante consumare solo arance di qualità con certificazione IGP come l’Arancia Ladyrosa, azienda siciliana che produce le migliori arance rosse della regione alle pendici dell’Etna.

Virus influenzali e Coronavirus, le arance stimolano la formazione di anticorpi

L’azione della vitamina C nelle arance stimola la formazione degli anticorpi rafforzando il sistema immunitario, questo ci permette di proteggerci con maggiore efficacia dai virus stagionali e anche dal nuovo Coronavirus.

Ci sono numerosi studi in corso che stanno valutando l’utilizzo terapeutico della vitamina C nei pazienti Covid-19, intanto, i medici consigliano di continuare a consumare alimenti che contengono questo nutriente essenziale per ridurre le possibilità di contrarre virus e infezioni.

Pur non essendoci una prova scientifica che la vitamina C sia uno schermo efficace contro il Coronavirus, la sua azione di rinforzamento del sistema immunitario permette all’organismo di affrontare con più forza il virus in caso di positività.

Inoltre, l’azione della vitamina C è anche preventiva, un sistema immunitario efficiente riduce il rischio di infezioni, in particolare quelle respiratorie.

Molte persone si chiedono se gli integratori di vitamina C siano utili, in realtà, questi sono consigliati soprattutto a quei pazienti che hanno una grave carenza di questo nutriente, mentre, per tutti gli altri viene suggerito il consumo di alimenti naturali che ne contengono buone quantità.

Le arance sono quindi un alimento alleato della nostra salute, la quantità di vitamina C presente al suo interno è sufficiente per rafforzare l’efficacia del sistema immunitario sia nella fase preventiva che curativa.

Ricordiamo di utilizzare solo arance di qualità e certificate e di evitare prodotti preconfezionati o realizzati con l’aggiunta di zuccheri e altri eccipienti.

La stagione invernale si avvicina sempre di più, per cui è il momento di fare una bella scorta di arance siciliane DOP, come quelle di Arancia LadyRosa che dal 1965 spedisce agrumi IGP in tutta Italia e nel mondo.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca