< Scrivi e Guadagna – Web Marketing News » Blog Archive Come stimolare la ricrescita dei capelli con rimedi naturali

Home » Salute e benessere

Come stimolare la ricrescita dei capelli con rimedi naturali

4 febbraio 2021Autore: admin 62 views Nessun commento

La caduta dei capelli è una problematica molto comune, infatti in media si perdono tra i 40 ed i 120 capelli al giorno.

Si tratta di un evento, in genere, fisiologico (salvo casi di alopecia, che richiedono l’intervento di un professionista) dovuto ad uno stress eccessivo, dall’utilizzo di prodotti aggressivi per la cute, da un uso smodato di fonti di calore come phon e piastra, oppure da un’alimentazione sbagliata che causa carenze di vitamine e minerali.

Tuttavia, esistono dei rimedi naturali in grado di stimolare la ricrescita, per ottenere una chioma più folta, resistente e voluminosa.

Lievito di birra

Uno dei rimedi naturali più utilizzati per dar forza e vigore ai capelli, è il lievito di birra, utile ancherimedi naturale per fortificare le unghie e regalare luminosità alla pelle. Le vitamine B ed H contenute in questo alimento, infatti, sono ottime per fortificare i capelli e prevenire anche i capelli bianchi.

Ovviamente, non si consiglia di mangiare direttamente il lievito, ma di assumere degli integratori a base di lievito di birra oppure delle compresse di lievito di birra puro. Un’altra opzione per trarre beneficio da questo alimento è preparare una maschera ed applicarla direttamente sui capelli, sciogliendo un cubetto di lievito di birra in 200 ml di acqua tiepida.

Il composto va versato sulla chioma bagnata prima di procedere allo shampoo, massaggiando accuratamente tutta la superficie per permettere al lievito di penetrare in profondità.

Aloe Vera

L’aloe vera è una pianta dalle mille proprietà, sfruttata specialmente in estate per lenire i rossori ed i bruciori dovuti alle scottature solari. Non sono molto conosciuti, invece, i suoi effetti ristrutturanti sui capelli.

La polpa di aloe vera è ricca di vitamine, amminoacidi, minerali (tra cui calcio, ferro e magnesio), tutti principi attivi che nutrono, rinforzano, idratano, e stimolano la crescita del capello.

Per utilizzare l’aloe al fine di trattare la caduta dei capelli, bisogna applicare il gel estratto dalle foglie dopo lo shampoo per circa 15 minuti, e poi risciacquare.

Succo di patate

Il succo di patate (o acqua di patate) è forse uno dei rimedi naturali meno conosciuti, ma sicuramente tra i più utili per rinforzare i capelli.

La polpa e la buccia di questo tubero, infatti, sono in grado di stimolare la crescita dei capelli ed a regalare brillantezza alla chioma, grazie alle vitamine A,B,C ed i numerosi minerali come magnesio e zinco.

Per ottenere il succo dalla patata, occorre frullare le patate tagliate a pezzi con un po’ d’acqua, e successivamente separare il succo dalla purea ottenuta, aiutandosi con un colino. Il trattamento con il succo di patate va fatto applicando il composto sul cuoio capelluto e su tutta la lunghezza per circa 25 minuti, coprendo la chioma con una cuffia da doccia. Successivamente, si può risciacquare e procedere allo shampoo.

Questo procedimento può essere effettuato quotidianamente senza alcuna controindicazione.

Latte di cocco

Il latte di cocco è un prezioso alleato per la chioma che stimola la ricrescita dei capelli più rovinati, poiché avvolge ogni capello in una sorta di pellicola, uniformando lo strato cheratinico.

Per ottenere il latte di cocco, basta grattugiare la polpa di un cocco maturo e lasciarla in infusione con acqua calda per circa un’ora. Il composto, filtrato, può essere utilizzato prima dello shampoo oppure come ingrediente principale di una maschera ristrutturante.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca