< Come fare una tarte tatin senza lattosio | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Gastronomia

Come fare una tarte tatin senza lattosio

3 maggio 2019Autore: admin 110 views Nessun commento

La ricetta della tarte Tatin è ormai un classico della cucina francese, spesso proposta e servita nei migliori ristoranti.

La storia del Tatin è molto carina, ha le sue origini alla fine del XIX secolo, in un ristorante nel centro della Francia, a Sologne (Lamotte-Beuvron nel Loir et Cher).

La Tarte Tatin è nata per rimediare ad un errore

Sono due sorelle, Caroline e Stephanie Tatin che hanno inventato, per caso, la famosa torta. La torta non è stata invertita come si dice, ma è stata bruciata!
Quindi una delle sorelle ha deciso di tenere le mele caramellate, mettere l’impasto in cima in modo che le mele non bruciassero e hanno rimesso tutto al forno. E’ stato un grande successo e  la torta ora porta il loro nome, la Tarte Tatin!

tarte tatin di pere senza lattosio

La leggenda dice che la Tarte Tatin nacque a Sologne in Lamotte-Beuvron, alla fine del diciannovesimo secolo. Le sorelle Tatin lavoravano lì mentre l’hotel e il ristorante erano affollati. Caroline, la maggiore, accolse i clienti, mentre Stephanie era impegnata in cucina per soddisfare i viaggiatori, i cacciatori e gli altri amanti della cucina tradizionale della Sologne. La sua specialità era la torta di mele che serviva caramellata e tenera.

La famosa Tarte Tatin è nata come un errore? Le sorelle hanno detto di aver lasciato cadere la torta prima di decidere di rimetterla nel forno a rovescio per il “miracolo”? La realtà è probabilmente meno pittoresca: la torta “sottosopra”, con mela o pera, era in realtà un’antica specialità di Sologne che si trovava in tutta Orleans e fu semplicemente resa famosa dalle sorelle Tatin.

È stato pubblicato a Parigi ed è stato notato dal famoso critico gastronomico gourmet Maurice-Edmond Sailland detto Curnonsky, sotto il nome di “tarte di Demoiselle Tatins”. Ambasciatore di cucine famose, autore o coautore di numerosi libri sulla cucina regionale e il migliore francese ristoranti, ha dato nel 1926, nel suo volume su Orleans, la famosa ricetta per tarte Tatin. Si dice anche che quest’uomo pieno di umorismo, eletto “principe dei gastronomi” dalla rivista Le Bon Gite Et la Bonne Table nel 1927, abbia inventato la storia delle sorelle Tatin, solo per divertire i suoi interlocutori.

Il primo ristorante dove è stata servita la Tarte Tatin

A Parigi, è al ristorante di Maxim che è stato servito per la prima volta. Oggi rimane un classico dei dolci francesi. La Tarte Tatin viene spesso servita con panna montata o gelato alla vaniglia, presso la Confraternita dei Lichonneux de Tarte Tatin de Lamotte-Beuvron. Questa associazione, fondata nel 1979, è infatti in missione, non senza umorismo, “facendo rispettare la ricetta tradizionale del famoso dessert delle Demoiselles Tatin”, “combattendo i difetti e altri abusi culinari” e “criticando gli eretici”. Tuttavia, per i suoi membri, la tarte Tatin è servita in modo semplice, senza alcun accompagnamento.

Non solo mele

La Tarte Tatin è tradizionalmente realizzata con le mele, ma altri frutti, come pere, prugne, pesche, albicocche, frutti di bosco possono essere utilizzati al posto delle mele o in combinazione. Date per esempio un’occhiata alla ricetta della Tarte Tatin di pere con crema di formaggio senza lattosio realizzata con formaggio cremoso Senza Lattosio Exquisa. Una vera delizia!

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca