< Cannabis light legale, proprietà, effetti, a cosa serve | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Un po' di tutto!

Cannabis light legale, proprietà, effetti, a cosa serve

24 ottobre 2019Autore: admin 41 views Nessun commento

Negli ultimi anni si è parlato molto di cannabis light legale, si tratta di marijuana leggera che può essere venduta tranquillamente, poiché presenta dosi bassissime di THC o, in molti casi, completamenti assenti.

Anche se in Italia è arrivata un po’ dopo, l’idea di lanciare prodotti a base di cannabis legale è nata in Svizzera, per poi diffondersi in altri paesi, questi sono decisamente molto leggeri poiché non è presente il noto tetraidrocannabinolo dagli effetti psicotropi.

La cannabis light si ricava dalle infiorescenze femminili di Canapa Light Sativa selezionate, poiché ricche di CBD, cannabidiolo, un composto non psicoattivo, e poverissime di THC.

Per cui parliamo di un prodotto non stupefacente, poiché la quantità di THC è meno dello 0,2%, concentrazione che rispetta i livelli consentiti dalla legge italiana, motivo per il quale la cannabis light è legale e può essere commercializzata e acquistata.

Proprietà ed effetti

Grazie alle sue caratteristiche, l’effetto prodotto su chi la utilizza è del tutto rilassante e non psicotropo, cannabis legaleper questo motivo non ci sono rischi di alterazione della coscienza o psicotropi, motivo per il quale non si corrono rischi a metterli alla guida dopo aver usato la cannabis legale.

Ovviamente, come per tutte le cose, esiste una risposta individuale all’utilizzo del prodotto, come avviene per tanti altri, questa è legata alle caratteristiche della persona e alle modalità di assunzione.

La cannabis light non è un prodotto che si utilizza per scopi curativi, per cui non c’entra niente con la cannabis terapeutica.

Dove acquistare la cannabis light

La cannabis light si può acquistare in Italia sui siti di cannabis legale online, oppure, rivolgendosi ai rivenditori autorizzati che si trovano in tutte le regioni.

In caso di acquisto online non bisogna preoccuparsi della privacy, in quanto le aziende che spediscono utilizzano delle buste che non ne rivelano o ne fanno intuire il contenuto. La vendita è riservata solo ai maggiorenni, il costo dipende dalla varietà scelta e dal peso, genericamente bustina dai 5 agli 8 grammi possono avere un costo che varia da 17 a 29 euro.

Per una perfetta conservazione del prodotto, si consiglia di tenere la cannabis in luogo fresco e asciutto e al buio.

Rischi ed effetti indesiderati

La composizione light del prodotto non porta a controindicazioni particolari, al massimo si parla di “rischi” legati al possesso, dovuti alla mancata o non totale accettazione della società verso le persone che decidono di utilizzare la cannabis.

Se si è in possesso di cannabis light, oggi, nonostante tutto, se si viene fermati, ci si potrebbe ritrovare in situazioni in cui venga scambiata per quella illegale, per evitarlo, l’unica cosa è quella di portarsi sempre dietro, lo scontrino, la ricevuta o il secchetto del prodotto legalmente acquistato in modo da poter dimostrare che si tratta di cannabis light e che quindi, non c’è nessun motivo per sospettare altro.

Nonostante la legalizzazione e la libertà di utilizzo della cannabis light, bisogna riconoscere che nel nostro Paese c’è ancora tanto da fare.

{lang: 'it'}

 

Autore: admin

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca