< Assunzioni nelle agenzie immobiliari | Scrivi e Guadagna - Web Marketing News

Home » Casa e Giardino

Assunzioni nelle agenzie immobiliari

26 luglio 2014Autore: giuseppeleo 639 views Nessun commento

In un periodo in cui il lavoro scarseggia, sono sempre più gli italiani che hanno scelto di investire su se stessi. Eh si, perché oggi come oggi non ci si può fidare di nessuno o quasi e quindi è consigliabile fare un investimento su se stessi soltanto.  Naturale che se siete benestanti potete tentare di aprire un’agenzia immobiliare a Bordighera  oppure anche in zona sotto casa. Ciò che conta però sono alcuni fattori dai quali prescindere è impossibile. Il primo fattore è ovviamente ponderare l’investimento. Cosa vogliamo dire con questo? Prima di utto considerate l’ipotesi che qualora non abbiate esperienza nel settore immobiliare, investire in un campo in cui non ci sono conoscenze di base è fuori discussione a meno che non abbiate magari un socio che ha già esperienza nel settore. Nella malaugurata ipotesi in cui questo settore vi affascini ma non avete idea di come tirar su un’agenzia, potete scegliere due strade. La prima strada è quella più facile forse, ovvero scegliete un socio che ha anni alle spalle come intermediario finanziario. Potetet farlo inserendo un annuncio o anche cercando bene tra i vostri contatti. Costituite una società e proponete lui di investire alla pari e di dividere i guadagni. Qualora da parte del nuovo socio non ci sia la possibilità di inserire un capitale iniziare da investire, potreste sempre investire voi la cifra e dividere con lui una piccola percentuale sui guadagni, come per esempio il 20%.

download

Questa operazione servirà per far sì che la vostra futura agenzia possa basarsi oltre che su una base di denaro anche sull’esperienza di chi vive questo settore da diversi anni. L’altra possibilità è la strada più lunga. In primo luogo dovreste seguire un corso professionale da intermediario immobiliare. Una volta terminato il corso potreste aprire la vostra agenzia richiedendo un franchising e quindi iniziare a lavorare su territorio. Non potrete però fare tutto da soli. Una buona agenzia consta infatti di collaboratori dinamici, che pensino al futuro dell’agenzia stessa e che nel giro di qualche mese portino il fatturato dell’agenzia a nuove vette. Ponderate attentamente quale strada prediligere perché tornare indietro non risulterebbe affatto facile una volta imboccata la via sbagliata. Sicuramente sarebbe molto più comodo investire un capitale ed affidarsi all’esperienza già maturata di un socio con o senza portafogli. Allo stesso modo potreste anche scegliere una via non del tutto in prima linea, ovvero acquistare delle quote di un’agenzia immobiliare o di più agenzie immobiliari. Se per esempio decideste di acquistare quote di 2 agenzie magari al 50%, sareste comproprietario di ben 2 agenzie immobiliari anche senza dovervi curare in prima persona delle trattative. È come acquistare un pacchetto all inclusive rispetto ad un pacchetto con pernottamento e colazione. L’esempio calza. Insomma, le strade per poter investire nel settore immobiliare sono davvero diverse l’una dall’altra. Tuttavia sta solo a voi scegliere quale sia quella più adatta alle vostre esigenze e come perseguirla. Dopo di che, inizierete a guardare più da vicino quello che per voi è oggi un settore sconosciuto o quasi.

 

 

{lang: 'it'}

 

Autore: giuseppeleo

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, oppurre linka questo articolo dal tuo sito.

Vi preghiamo, solo commenti seri e puliti, NO spam, grazie!

 

Copyright © 2011/12 - Powered By Siti Web Lucca